LOCKDOWN una dose musicale di umorismo del patibolo. Di BELDON HAIGH e MOAB. - Le News - Radio Saiuz Nuovo

Chiacchiere
Stai ascoltando: Loading ...
Vai ai contenuti

Menu principale:

LOCKDOWN una dose musicale di umorismo del patibolo. Di BELDON HAIGH e MOAB.

Radio Saiuz Nuovo
Pubblicato da in Comunicati stampa ·
LOCKDOWN una dose musicale di umorismo del patibolo. Di BELDON HAIGH e MOAB.
La nuova canzone di Beldon Haigh, Lockdown, sulla Covfefe Records Label, serve una grande dose di umorismo. È una canzone orecchiabile che ha uno swing melodico / groove country che racconta un momento nel tempo al picco delle infezioni COVID 19 nel Regno Unito.
Con riferimenti a pangolini, pipistrelli, rotoli di carta igienica, l'applauso per il SSN, la battaglia di Boris Johnson con il virus e i suggerimenti di Donald Trump sul disinfettante, la canzone offre un'istantanea commovente della vita del Regno Unito nel blocco, vivendo con l'orribile diffusione di COVID19 in aprile il 2020.
Data la serietà del soggetto, Lockdown è in definitiva una composizione empatica e piena di speranza che traccia una linea attenta tra narrazione, umorismo e un commento serio. Con potenza d'immagine e irriverenza la canzone ci tiene incuriositi da dove andrà ogni riga successiva ed evita ampiamente le trappole politiche.
C'è anche un video che è stato girato in Lockdown tra gli studi di Beldon e il batterista Andrew Scotts. Il video falsifica una videochiamata / registrazione di una sessione con Kim Jong Un alla chitarra d'acciaio, Vladimir Putin alla batteria e Donald Trump al basso. È un bel modo per ricordarci i ruoli della nostra collezione di leader mondiali più grandi della vita in una delle crisi più grandi che abbiano mai colpito la pianta.
Beldon Haigh è diventato virale con le sue canzoni e video in passato, è forse ironicamente appropriato che Lockdown fornisca il significato più letterale a quella parola virale.
Forse molto tempo dopo che questa terribile pandemia ci ha lasciato, Lockdown contribuirà a catturare questo momento agghiacciante della storia nello stesso modo in cui altre grandi canzoni sul disastro, spesso con umorismo, hanno contribuito a cronizzare quei momenti nel tempo.


www.saiuzmedia.it - saiuzradio@gmail.com - Tel. 0422/1626622
Torna ai contenuti | Torna al menu