Privacy Policy

Le News di oggi 09/12/2017 - - Radio Saiuz

Loading ...
Radio Saiuz TV
Loading ...
Ricerca
Radio Saiuz Classic
    Radio Saiuz
Sono le
di
Vai ai contenuti

Menu principale:

Le News di oggi 09/12/2017

Pubblicato da saiuz in News · 9/12/2017 08:57:00
- Gerusalemme capitale, scontri in Cisgiordania: un morto. Raid aerei di Israele. Scontro tra Onu e Usa.
Rivolta in Cisgiordania dopo la preghiera del venerdì. Hamas: "Pronti a immolarci per Gerusalemme". Il conteggio dei feriti sale a 217. L'Onu ammonisce gli Stati Uniti, ma gli Usa ribattono: "Nazioni Unite ostili con Israele". Cinque Paesi Ue, tra cui l'Italia, contro Trump: "Non riconosciamo alcuna sovranità a Gerusalemme capitale". Manifestazioni in Turchia, Egitto, Pakistan e Indonesia.

- Povertà: “Io, con dieci euro in tasca senza casa e senza lavoro”. Un giornalista di FqMillennium sperimenta la vita di strada.
A Torino tra i clochard, nelle mense, nei dormitori, a raccogliere storie su come si diventa nuovi poveri. Sul mensile diretto da Peter Gomez, in edicola da sabato 9 dicembre, il viaggio del nostro cronista tra povertà estrema e dignità .

- Mafia, l’appunto dimenticato nello studio di Giovanni Falcone: “Berlusconi paga i boss di Cosa nostra”.
"Cinà in buoni rapporti con Berlusconi. Berlusconi dà 20 milioni a Grado e anche a Vittorio Mangano". È il contenuto di un foglietto trovato all'interno di quello che è stato l'ufficio del giudice ucciso a Capaci, all'interno del palazzo di giustizia di Palermo, ormai diventato un museo. A fare la scoperta è stato uno dei più stretti collaboratori del magistrato, Giovanni Paparcuri.

- Brexit, vertice tra Juncker e May: “C’è l’accordo per l’uscita”. Ai cittadini Ue si applicherà diritto britannico.
Al termine del confronto notturno, è stata annunciata l'intesa in una conferenza stampa a Bruxelles. La Commissione ha valutato, in una nota ufficiale, che sono stati fatti "progressi sufficienti" sulle garanzie per chi vive in Gran Bretagna, sul conto del divorzio e sulla questione irlandese per dare il via libera alla prima fase. Ora si aspetta il via libera del Consiglio europeo a 27.

- Pedemontana Veneta, la relazione di Cantone che imbarazza Zaia: “Troppi contributi pubblici rispetto ai privati”.
L'Autorità nazionale anticorruzione scrive una relazione di 40 pagine sull'opera: adesso la Regione Veneto ha 60 giorni per adeguarsi alle prescrizioni. Tra i rilievi, l'aleatorità dei flussi di traffico e quindi degli incassi .



Nessun commento

 
Privacy Policy
Cell. 393 7880 195
Questa WebRadio trasmette solo musica sotto Licenza Creative Commons.
Torna ai contenuti | Torna al menu