Privacy Policy

Le News di oggi 12/10/2017 - - Radio Saiuz

Loading ...
Radio Saiuz TV
Loading ...
Ricerca
Radio Saiuz Classic
    Radio Saiuz
Sono le
di
Vai ai contenuti

Menu principale:

Le News di oggi 12/10/2017

Pubblicato da saiuz in News · 12/10/2017 06:23:00
- Legge elettorale, diretta: secondo voto alla Camera, 308 sì. Renzi: “Non è Fascistellum”. M5s: “Vero Parlamento è fuori”.
In Aula le prime due fiducie sul Rosatellum. Voto finale giovedì. Banchi del Pd e del governo vuoti. Il segretario dem: "Fiducia la usò De Gasperi". In piazza le manifestazioni dei Cinquestelle e della sinistra unita. Di Battista: "Noi non violenti ma anche non coglioni". Bersani: "Il premier ha perso credibilità". No anche dalla Bindi. La Russa: "E' peggio di una porcata: è un porcaio".

- Catalogna, Rajoy lancia l’ultimatum: “Puigdemont ha 5 giorni per chiarire se ha dichiarato la secessione o meno”.
Il premier ha fissato inoltre un’altra scadenza, a giovedì prossimo, perché Barcellona rettifichi ed eviti così l’entrata in vigore dell’articolo costituzionale 155. "La risposta del presidente della Generalità determinerà le decisioni che il governo prenderà nei prossimi giorni", ha detto il primo ministro. Il governatore catalano ha replicato con un'intervista alla Cnn proponendo l’avvio di un dialogo "senza condizioni".

- Consip, la ditta dell’imputato Romeo fa ancora le pulizie negli uffici dei “suoi” pm.
Chi frequenta gli uffici giudiziari di piazzale Clodio a Roma, ma anche il Tribunale civile o la Cassazione, ogni giorno si imbatte negli addetti alle pulizie: indossano un’uniforme rossa con una scritta “Romeo”. Sono i dipendenti della Romeo Gestioni Spa, la società riconducibile all’imprenditore partenopeo al centro di uno dei filoni dell’inchiesta Consip nata a Napoli e passata a Roma per competenza.

- Pena di morte, Papa: “Anche Vaticano usò questa pratica disumana”. Bonino: “È spinta a continuare lotta per l’abolizione”.
"La vita umana è sempre sacra agli occhi del Creatore, neppure l'omicida perde la sua dignità personale - ha detto Papa Bergoglio - A nessuno può essere tolta non solo la vita, ma la stessa possibilità di un riscatto morale ed esistenziale che torni a favore della comunità". Secondo il Pontefice la chiesa cattolica dovrebbe dare uno "spazio più adeguato" al dibattito sul tema.

- Mantova, pavimento pulito male: il consorzio lo lascia a casa a nove mesi dalla pensione.
L'uomo, dipendente della Unilabor, guadagnava circa 800 euro al mese. E' stato licenziato al primo richiamo adducendo anche discrasie nei fogli presenza. Per i sindacati, che lo assistono, si tratta di un licenziamento ingiustificato. Ma anche in caso della causa la legge non prevede il suo reintegro.



Nessun commento

 
Privacy Policy
Cell. 393 7880 195
Questa WebRadio trasmette solo musica sotto Licenza Creative Commons.
Torna ai contenuti | Torna al menu