Privacy Policy

Le News di oggi 07/01/2018 - - Radio Saiuz

Loading ...
Radio Saiuz TV
Loading ...
Ricerca
Radio Saiuz Classic
    Radio Saiuz
Sono le
di
Vai ai contenuti

Menu principale:

Le News di oggi 07/01/2018

Pubblicato da saiuz in News · 7/1/2018 10:29:00
- Stati Uniti, Russia e Cina: il 2018 è l’anno dell’assalto al petrolio e al gas del Circolo polare Artico.
Trump cancella altri pezzi dell'eredità di Obama e liberalizza le trivellazioni laddove il predecessore aveva imposto vincoli. Putin conta su tecnologia navale e nucleare per accaparrarsi le rotte migliori e i giacimenti sottomarini. Mentre Pechino, forte di investimenti miliardari, cerca una soluzione alla dipendenza dal carbone.

- Rifiuti, Regione Lazio: “Roma non invia carichi in Emilia-Romagna”, assessore Diaco: “Costa troppo, città ha retto”.
A feste ormai concluse dopo l'ok incassato dalla Regione guidata da Stefano Bonaccini (Pd), i carichi non sono partiti. "Portare i rifiuti di Roma in Emilia Romagna costa molto di più, oltre 180 euro a tonnellata. Per questo, e non per ragioni politiche, ancora nessun camion è partito" replica l'amministrazione capitolina.

- Bitcoin, così a furia di correre la criptovaluta sta perdendo peso come moneta alternativa.
Le commissioni aumentano e anche per i traffici illeciti sul web si iniziano a preferire monete digitali come Z-cash o Monero che offrono tra l’altro maggiore privacy.

- Sondaggi, M5s spopola tra i giovani ma crolla tra gli anziani. Gli over 60 vanno a destra e tengono vivo il Pd.
Analisi di Ixè sulla propensione al voto: i pentastellati primo partito fino ai 50 anni, poi lasciano il posto a Berlusconi e ai dem (che non piacciono tra i 35 e 44). Liberi e Uguali costante, con picco tra i 45-54enni. Il presidente dell'istituto all'Huffington Post: "Per il movimento di Di Maio il vero muro da superare è costituito dai vecchi".

- Napoli, la telefonata al 118 dopo il malore: “Vomita sangue. Forse è morto”. “Se è morto allora non serviamo più”.
È il 3 agosto del 2017 quando Marco D'Aniello si accascia a terra. Vomita sangue, perché è talassemico: morirà lì, dopo una trentina di minuti, per un'emorragia. E l'ambulanza non arriverà mai. Secondo un’indagine interna dell’Asl Napoli 1, un mezzo di soccorso disponibile in zona c'era ma non era stato inviato. Gli operatori del 118 in servizio quella sera sono stati temporaneamente sospesi. Sul Corriere.it le registrazioni delle chiamate.

Bookmark and Share

Nessun commento

 
Privacy Policy
Cell. 393 7880 195
Questa WebRadio trasmette solo musica sotto Licenza Creative Commons.
Torna ai contenuti | Torna al menu