Privacy Policy

NEVE PER COPRIRE IL SANGUE DEGLI ANIMALI: COSÌ MONCLER INAUGURA A MILANO IL SUO FLAGSHIP STORE PIÙ GRANDE AL MONDO - - Radio Saiuz

Loading ...
Radio Saiuz TV
Loading ...
Ricerca
Radio Saiuz Classic
    Radio Saiuz
Sono le
di
Vai ai contenuti

Menu principale:

NEVE PER COPRIRE IL SANGUE DEGLI ANIMALI: COSÌ MONCLER INAUGURA A MILANO IL SUO FLAGSHIP STORE PIÙ GRANDE AL MONDO

Pubblicato da Rosario Moreno in Comunicato Stampa · 20/10/2017 17:10:00
COMUNICATO

NEVE PER COPRIRE IL SANGUE DEGLI ANIMALI: COSÌ MONCLER INAUGURA A MILANO IL SUO FLAGSHIP STORE PIÙ GRANDE AL MONDO

Animalisti del movimento Iene Vegane hanno denunciato l'orrore di un impero costruito sulle imbottiture in piumino d'oca ovvero sulla sofferenza animale.


Moncler ha inaugurato il 19 ottobre a Milano il suo rinnovato flagship store, la sua più grande boutique monomarca al mondo: 800 mq in totale, distribuiti su quattro piani. Una giornata speciale dedicata alla stampa e agli special guest, fiocchi di neve artificiale e anticipazioni di una collezione invernale con imbottiture in "vero" piumino d'oca.

Gli attivisti per i diritti degli animali con cartelli e striscioni hanno ricordato lo scandalo denunciato dal programma Report nel 2014 con un servizio "Siamo tutti oche" sulle piume che il brand acquistava a poco prezzo da fornitori ungheresi che sottoponevano le oche a maltrattamenti e spiumaggi cruenti e crudeli. Dopo una repentina perdita in borsa è seguita una attenta operazione di greenwashing e Moncler ha inserito anche se tardivamente un codice etico last minute. Si ricorda che le oche subiscono gravi violenze per la spiumatura in vivo o vengono comunque preventivamente uccise.

Una nota del movimento sottolinea che Moncler, come ogni altra azienda che utilizza piume, ha la grande opportunità di intraprendere una strada virtuosa e abbracciare, come stanno facendo altri brand di successo, politiche commerciali eticamente sostenibili anche dal punto di vista ambientale. Ci ripugna pensare come il lusso che vediamo, lo sfarzo, le centinaia di metri quadri nel cuore di Milano siano frutto di abili operazioni di marketing e di tanta sofferenza e crudeltà, sicuramente verso milioni di animali che immobilizzati e spennati a sangue mentre erano ancora in vita.




Nessun commento

 
Privacy Policy
Cell. 393 7880 195
Questa WebRadio trasmette solo musica sotto Licenza Creative Commons.
Torna ai contenuti | Torna al menu