Privacy Policy

Le News di oggi 20/11/2017 - - Radio Saiuz

Loading ...
Radio Saiuz TV
Loading ...
Ricerca
Radio Saiuz Classic
    Radio Saiuz
Sono le
di
Vai ai contenuti

Menu principale:

Le News di oggi 20/11/2017

Pubblicato da saiuz in News · 20/11/2017 06:40:00
- Elezioni Ostia, ha votato il 33,6 per cento degli elettori. Vince la grillina Di Pillo.
Seggi aperti fino alle 23 per scegliere la sindaca del Municipio X dopo due anni di commissariamento per infiltrazioni mafiose.
Urne chiuse, affluenza al 33,6%, 62mila elettori su 180mila, 2,5 punti percentuali in meno rispetto al primo turno. Giuliana Di Pillo vittoriosa. Il ballottaggio di Ostia conferma tutte le attese della vigilia: quasi 7 elettori su 10 hanno scelto di non scegliere tra la candidata grillina e Monica Picca (Fdi-Centrodestra). Gli altri hanno premiato la candidata del movimento che si avvia alla presidenza del municipio con una percentuale vicina al 60%.

- Sardegna, nell’indagine su Del Sette le pressioni del sindacato dei carabinieri: vertici dell’Arma trasferiti perché sgraditi a sottoposti.
Ci sono vendette programmate da alcuni carabinieri sui colleghi che avevano osato sbugiardarli davanti ai pm. C’è il sindacato interno (CoBaR, Consiglio di Base di Rappresentanza dei Carabinieri, Sardegna) che interviene con delibere irriguardose ed estranee alle proprie competenze contro i superiori.

- Zimbabwe, “Mugabe ha accettato di dimettersi”. E invece c’è il colpo di scena: parla in tv ma non lascia l’incarico.
Il suo addio era stato annunciato dopo l'arresto e l'estromissione dal partito. Ma lui parla alla nazione e non accenna a nessun passo indietro. E le sue parole sono seguite da un poco convinto applauso dei generali che gli stavano attorno. Prosegue la procedura per l'impeachment.

- Brexit e Catalogna, il filo rosso che lega gli autonomisti è un impoverimento generale.
Mentre la regione di Barcellona fa ancora i conti con la fuga delle imprese, secondo uno studio di alcuni ricercatori della London School of Economics, saranno proprio le aree che per la maggior parte avevano preferito il remain, senza evidenziare alcun vantaggio complessivo per il Regno Unito: per lo stesso studio, al netto dell’inflazione, il cittadino medio britannico ha già perso circa 600 sterline in potere di acquisto a causa del crollo della moneta post voto.

- Parma, terremoto di magnitudo 4.4 sull’appennino. Epicentro a Fornovo.
Un terremoto di magnitudo 4.4 è stato registrato a 4 chilometri a sud ovest di Fornovo di Taro, in provincia di Parma, alle 13.37 di oggi. Lo rende noto l’Ingv. L’epicentro è stato individuato a 32 chilometri di profondità.

Bookmark and Share

Nessun commento

 
Privacy Policy
Cell. 393 7880 195
Questa WebRadio trasmette solo musica sotto Licenza Creative Commons.
Torna ai contenuti | Torna al menu