Privacy Policy

Le News di oggi 26/12/2017 - - Radio Saiuz

Loading ...
Radio Saiuz TV
Loading ...
Ricerca
Radio Saiuz Classic
    Radio Saiuz
Sono le
di
Vai ai contenuti

Menu principale:

Le News di oggi 26/12/2017

Pubblicato da saiuz in News · 26/12/2017 06:22:00
- Consumi, tra rate e finanziamenti (spesso non trasparenti) gli italiani si indebitano di più. E ai precari resta il banco dei pegni.
Secondo le ricerche le tredicesime se ne andranno soprattutto in rincari Imu, Tasi, Rc auto e per oltre un quarto della popolazione il budget per le feste è ridotto. Anche perché nell'arco dell'anno sono fioccati gli acquisti a debito. Con tutti i rischi: "Contratti poco chiari sul costo effettivo del finanziamento". Chi può avere questi prestiti? Sono tagliati fuori tutti quelli che non offrono sufficienti garanzie. Come i precari, a cui resta il Monte di pietà.

- Centro Italia, secondo Natale dopo il terremoto. Tra chi vive su ruote e chi è a disagio nelle casette (consegnate al 40%).
È arrivato il secondo inverno dopo il terremoto che ha colpito il Centro Italia il 24 agosto 2016, ma solo il 40% delle Soluzioni Abitative di Emergenza sono state recapitate ai sindaci dei cinquanta comuni che ne hanno fatto richiesta, nonostante la consegna fosse inizialmente prevista entro sette mesi dalla data del sisma, ovvero entro lo scorso marzo.

- Ius Soli, scaricabarile tra il Pd e il M5s: “Non abbiamo i numeri”. “Ipocrisia”. E Avvenire: “Mossa da ignavi”.
La mancata approvazione del disegno di legge sulla cittadinanza infiamma il dibattito alla vigilia della campagna elettorale per le prossime politiche. Da Boldrini al quotidiano dei Vescovi fino ai radicali, tutti attaccano il flop di Palazzo Madama. Il dem Scalfarotto: "Non è colpa nostra". I pentastellati: "Presa in giro demagogica". Minniti: "Abbiamo fatto tardi".

- Partito democratico, fuga dei dirigenti svizzeri verso Liberi e uguali. E la gara elettorale all’estero si annuncia in salita.
Claudio Micheloni, senatore e leader storico del Pd in Svizzera si è dimesso: "Non mi riconosco più in questo partito". A seguirlo segretario e Presidente del Pd in Europa, componenti del Cgie (Consiglio Generale degli Italiani all’Estero) e tutto il mondo associativo delle Colonie Libere. Il Pd all’estero e soprattutto attraverso i voti in Svizzera ha sempre eletto da 2 a 3 deputati ed 1 senatore.

- Mantova, Elisa Nizzoli sui messaggi con il sindaco Palazzi: “Era un gioco, una vanteria”.
"Sono molto dispiaciuta per la situazione che si è venuta a creare ma non mi sarei mai aspettata che una vicenda così piccola potesse diventare tanto grande. Al punto da farmi perdere la giusta via" ha raccontato la donna, ora indagata per false informazioni ai pm.



Nessun commento

 
Privacy Policy
Cell. 393 7880 195
Questa WebRadio trasmette solo musica sotto Licenza Creative Commons.
Torna ai contenuti | Torna al menu