Privacy Policy

Le News di oggi 06/01/2018 - - Radio Saiuz

Loading ...
Radio Saiuz TV
Loading ...
Ricerca
Radio Saiuz Classic
    Radio Saiuz
Sono le
di
Vai ai contenuti

Menu principale:

Le News di oggi 06/01/2018

Pubblicato da saiuz in News · 6/1/2018 09:53:00
- Sicilia, il settore dei rifiuti in emergenza da vent’anni: tra debiti miliardari, clientelismo e l’ombra di Cosa nostra.
Nei giorni scorsi l'allarme del neogovernatore Musumeci: "La situazione della gestione dei rifiuti è assai grave. Ho bisogno di poteri speciali. A settembre le discariche saranno piene". Ma la commissione parlamentare d'inchiesta sul ciclo dei rifiuti ha ricostruito due decenni di gestione: tra commissariamenti, super consulenti dallo stipendio d'oro, enti regionali creati con il solo obiettivo di dare nuovi posti di lavoro che in tempi di elezioni diventavano voti.

- Parigi, braccio di ferro tra Macron e Erdogan: “La Turchia in Ue? Impensabile”, “Basta, siamo stanchi di implorare”.
Il bilaterale si trasforma in uno scontro tra i due capi di Stato. Quello francese propone un partnerariato ribadendo però che l'attuale contesto non permette "alcun progresso". Quello turco litiga con un cronista: "Parli come un terrorista".

- Canone Rai, Renzi adesso vuole abolirlo: “Brutta tassa”. Calenda. “Presa in giro”. Orfini: “Nostra proposta storica”.
Il segretario, scrive La Repubblica, intende avanzare la proposta nella prossima direzione del Pd. Poi su facebook scrive: "Si può garantire il servizio pubblico abbassando il costo per i cittadini". Critico il ministro dello Sviluppo Economico: "I soldi dello Stato sono i soldi dei cittadini e dunque sarebbe solo una partita (presa) di (in) giro". Usigrai: "Così si ridimensiona il servizio pubblico a vantaggio dei privati".

- E’ morta Marina Ripa di Meana. Spregiudicata, anticonformista, provocatrice, trasgressiva. Aveva detto: “Questo sarà il mio ultimo Natale”.
A dare la notizia il sito Dagospia. Dal 2001, Marina lottava contro il cancro. Sedici anni, nei quali la scrittrice e stilista aveva continuato a "esserci", con interviste e apparizioni televisive. Donna forte e dotata di grande personalità, la sua storia si intreccia con quella del costume italiano.

- Centrosinistra, i centristi della Lorenzin: “Martedì il simbolo”. Ma la Margherita non molla: “Non quello di Rutelli”.
La lista centrista al fianco del Pd ci sarà. Il centrosinistra, sia pure in formato mini, non si ridurrà al solo Partito Democratico. Superata la strettoia dell’incidente – diplomatico e politico – con Emma Bonino e “+Europa“, nell’alleanza democratica spunta un altro problema, quello di Civica Popolare, cioè la mini-formazione centrista che raccoglie un po’ di Udc, un po’ di alfaniani e un po’ di Italia dei Valori e che sarà guidata dalla ministra della Salute Beatrice Lorenzin.

Bookmark and Share

Nessun commento

 
Privacy Policy
Cell. 393 7880 195
Questa WebRadio trasmette solo musica sotto Licenza Creative Commons.
Torna ai contenuti | Torna al menu