Privacy Policy

Le News di oggi 23/11/2017 - - Radio Saiuz

Loading ...
Radio Saiuz TV
Loading ...
Ricerca
Radio Saiuz Classic
    Radio Saiuz
Sono le
di
Vai ai contenuti

Menu principale:

Le News di oggi 23/11/2017

Pubblicato da saiuz in News · 23/11/2017 06:45:00
- Conti pubblici, la Ue: “Italia non faccia dietrofront sulle pensioni. Il vostro debito preoccupa l’Eurozona”.
Il vicepresidente della Commissione Dombrovskis e il commissario Moscovici mettono in fila gli impegni non mantenuti da Roma dal 2015 a oggi. La conseguenza? "Poco spazio di manovra per gli investimenti che servono ai cittadini". La lettera inviata a Padoan rimanda però il giudizio definitivo sulla legge di Bilancio a dopo le elezioni.

- Conti pubblici, dal 2014 sono peggiorati: ‘Obiettivi rivisti al ribasso ogni 6 mesi. Governi pensano al tornaconto elettorale’.
Durante i governi Renzi e Gentiloni il debito è aumentato di oltre 176 miliardi, la spesa corrente è lievitata di 25 miliardi e gli investimenti pubblici sono scesi al minimo storico. L'unico dato positivo è il calo degli interessi sul debito, merito di Draghi. Carlo Cottarelli, ex commissario alla spending review e oggi direttore di un osservatorio sulla finanza pubblica: "Si è scelto di ridurre un po' le tasse senza tagliare le uscite".

- Massacro di Srebrenica: Mladic condannato all’ergastolo dal tribunale dell’Aja.
"A Sarajevo Ratko Mladic volle portare avanti una campagna micidiale di bombardamenti e cecchini - ha letto il giudice nella sentenza - A Srebrenica volle perpetrare genocidio, persecuzione, sterminio, assassinio e atti disumani attraverso trasferimenti forzati". Al momento della lettura del verdetto, l'ex generale è stato allontanato dall'aula dopo aver urlato contro i giudici.

- Lamezia Terme e altri quattro Comuni in Calabria sciolti per infiltrazioni mafiose.
Il Consiglio dei ministri ha deciso per il commissariamento di Cassano allo Jonio, Isola Capo Rizzuto, Marina di Gioiosa Jonica e Petronà. "Tutti sappiamo che il Comune sarà sciolto ma non ne conosciamo le motivazioni", aveva detto il 21 novembre il sindaco di Forza Italia, Paolo Mascaro - ho l’impressione che qualcuno aveva già deciso ancor prima dell’accesso agli atti".

- Riina morto, Facebook chiede scusa alla famiglia del boss per aver rimosso i messaggi di condoglianze dal social.
Una portavoce del colosso di Mark Zuckerberg ha spiegato all’Associated Press che "i post erano stati eliminati per errore e adesso sono stati ripubblicati". I messaggi erano arrivati da tutta Italia, da Merano alla Sicilia, ed erano indirizzati a Lucia e Maria Concetta, le due figlie del boss corleonese, ma anche al genero del numero uno di Cosa Nostra, Antonio Ciavarello. Il figlio del capo dei capi: "Grazie a tutti per le condoglianze".



Nessun commento

 
Privacy Policy
Cell. 393 7880 195
Questa WebRadio trasmette solo musica sotto Licenza Creative Commons.
Torna ai contenuti | Torna al menu