Privacy Policy

Le News di oggi 02/03/2018 - - Radio Saiuz

Loading ...
Radio Saiuz TV
Loading ...
Ricerca
Radio Saiuz Classic
    Radio Saiuz
Sono le
di
Vai ai contenuti

Menu principale:

Le News di oggi 02/03/2018

Pubblicato da saiuz in News · 2/3/2018 07:13:00
- Elezioni, Di Maio presenta i ‘ministri’ M5s: Esteri a Del Re, Giannetakis agli Interni. Ci sono anche Bonafede e Fraccaro.
L'aspirante premier ha completato la lista dei componenti di un ipotetico governo pentastellato che sarebbe composto da diciassette dicasteri: dodici poltrone da ministro sarebbero occupate da uomini, cinque invece da donne. Due gli incarichi assegnati a parlamentari uscenti, quindici quelli a soggetti esterni al Movimento. Tra questi ultimi, però, sette sono stati candidati alla Camera e al Senato .

- Elezioni, quando il candidato ministro M5s all’Istruzione diceva a Renzi: “Presidente, la scuola è con lei”.
“Signor presidente, la rivoluzione è partita dal basso e in quanto a basso me ne intendo. Ascolti ancor di più le tantissime esperienze di eccellenza che abbiamo nella scuola: noi siamo pronti a migliorare questo Paese. La scuola è con lei, presidente”.

- Elezioni, Berlusconi: “Tajani disponibile a fare il premier”. Fitto nel fuorionda: “Il M5s rischia di fare cappotto al Sud”.
Il leader di Forza Italia: "Il presidente dell'Europarlamento ha sciolto la riserva". L'ex berlusconiano a capo di Noi con l'Italia parla credendo di non essere ascoltato con Meloni e Salvini: "Sai che può succedere? Che i grillini vincano tutti i collegi uninominali nel Meridione".

- Latina, Minniti: “Drammaticamente inaccettabile. Su queste questioni ci sono troppe sottovalutazioni”.
A un giorno da quanto avvenuto a Cisterna di Latina, dove un carabiniere ha ferito la moglie e ucciso le figlie prima di togliersi la vita, è partito il coro della politica e l'inevitabile polemica su quello che si poteva fare. Il ministro dell'Interno: "Su questo tema dobbiamo prendere un impegno d’onore, nessuno di noi deve sottovalutare".

- Russia, Putin presenta il super arsenale a 3 settimane dalle elezioni: “Ecco Sarmat, il missile capace di colpire ovunque”.
Il presidente della Federazione ha ascoltato l’annuale discorso alle Camere riunite per lanciare un monito agli Stati Uniti: "Abbiamo detto diverse volte che avremmo reagito al piazzamento dei sistemi antimissili americani. Allora non ci avete ascoltato. Ascoltateci adesso".

Bookmark and Share

Nessun commento

 
Privacy Policy
Cell. 393 7880 195
Questa WebRadio trasmette solo musica sotto Licenza Creative Commons.
Torna ai contenuti | Torna al menu