Rassegna Stampa del 06/12/2020

Chiacchiere

Loading ...
Vai ai contenuti

Rassegna Stampa del 06/12/2020

Radio Saiuz Network
Pubblicato da saiuz in Rassegna Stampa · 6 Dicembre 2020
- Vaccino anti Covid, i leader di maggioranza e opposizione sono pronti a farlo. Da Zingaretti e Meloni: ecco come si comporteranno. Il segretario dem ha avuto il Coronavirus, ma invita comunque a vaccinarsi. Il segretario del Carroccio lo farà, ma chiede che sia "assolutamente sicuro". La leader Fdi ha dichiarato che seguirà le indicazioni del medico di base. Mentre per Renzi è arrivato "il momento di dimostrare che è finito il tempo dei no vax"

- I controlli a Natale sulle strade e nelle stazioni: le linee guida del Viminale. Sulla scuola: con criticità nei trasporti regioni possono chiudere. La circolare firmata dal capo di Gabinetto del ministero dell’Interno, Bruno Frattasi, e rivolta ai prefetti: si chiede attenzione alle "principali arterie di traffico e sui vari nodi delle reti di trasporto". Poi il tema dell'autocertificazione per gli spostamenti e il rientro alla didattica in presenza: se "dovesse incorrere in criticità di varia natura" nel tavolo sui trasporti, possibile il ritorno alle lezioni online

- Parigi, nuove proteste contro la legge che vieta di filmare i poliziotti in azione: scontri tra i black block e gli agenti – LE IMMAGINI. Nella capitale francese la manifestazione di protesta contro l'articolo 24 della legge sulla "sicurezza globale": lungo il percorso del corteo verso place de la République parecchie auto sono state date alle fiamme. Inoltre si vedono vetrine bruciate, cassonetti e materiali di cantiere incendiati

- Ceramiche Noi, dopo il salvataggio da parte dei lavoratori l’azienda chiude in pareggio l’anno del Covid e si prepara ad assumere. Oggi l’organico della cooperativa è composto dagli 11 soci che hanno dato origine al progetto e dalle tre persone assunte poco dopo. Il 5 dicembre, a 20 giorni esatti dal Natale, il personale ha deciso di aprire il primo punto vendita diretto della sua storia

- Caso Genovese, i legali della vittima 18enne rinunciano all’incarico dopo la puntata di Quarto Grado. Luca Procaccini e Saverio Macrì in una nota hanno comunicato la decisione di lasciare, legata a un servizio andato in onda nella serata del 4 dicembre su rete4 in cui si menziona un "pranzo misterioso". Il nuovo avvocato Luigi Liguori ha precisato: "Di quel pranzo non ho alcun riscontro. La ragazza si è presentata da me spontaneamente"

- Cyber-attacco a Leonardo, arrestati un dipendente e un hacker che aveva già violato una base Nato: “Trafugati 10 giga di dati”. In carcere un pirata informatico, ai domiciliari un addetto dell'organismo di sorveglianza che dovrà rispondere di depistaggio. L'accusa: dallo stabilimento di Pomigliano d'Arco hanno trafugato 10 gigabyte di dati e informazioni aziendali su questioni di sicurezza e difesa, come progetti per sistemi elettronici dei velivoli militari. L'azienda di Stato: "Abbiamo denunciato noi, i dati strategici sono al sicuro"




www.saiuzmedia.it - saiuzradio@gmail.com - Tel. 393 7880 195
Powered by Flussonic
Torna ai contenuti