COMUNICATO STAMPA - LEAL FA SEQUESTRARE A BARI 32 CANI RIDOTTI IN CONDIZIONI PIETOSE

Chiacchiere
00:00:00
>
Vai ai contenuti

COMUNICATO STAMPA - LEAL FA SEQUESTRARE A BARI 32 CANI RIDOTTI IN CONDIZIONI PIETOSE

Radio Saiuz Network
Pubblicato da saiuz in Comunicati stampa · 17 Luglio 2022
COMUNICATO STAMPA


LEAL SEZIONE DI CORATO (BARI) FA SEQUESTRARE 32 CANI RIDOTTI IN CONDIZIONI PIETOSE


LEAL sezione di Corato grazie al responsabile Carlo Leone e ai volontari fa sequestrare un rifugio lager privato in cui erano detenuti 32 cani, alcuni anche di razza, tutti malati, affetti da rogna e in pessime condizioni. Dopo l'intervento dei Carabinieri Forestali, i cani sono stati posti sotto sequestro e il titolare del rifugio denunciato per maltrattamento. Gli animali sono stati tutti affidati a LEAL e in queste ore in attesa che l'iter burocratico giudiziario faccia il suo carso, si sta valutando quanti potranno essere ospitati nel rifugio di LEAL gestito da Carlo Leone a Corato e quanti invece troveranno spazio in pensioni private a pagamento sotto responsabilità di LEAL. Contestualmente LEAL si sta confrontando con i veterinari di fiducia per un piano di intervento medico e farmacologico.


Carlo Leone responsabile LEAL sezione Corato
sottolinea
: "Nonostante l'inadeguatezza della struttura ci aspettavamo sicuramente uno stato di degrado ma non fino a questo punto, siamo rimasti sconvolti dalle condizioni di questi poveri cani che patiscono da tempo una sofferenza estrema. Nonostante le patologie causate dalla trascuratezze cronica e la mancanza di cure faremo tutto il possibile per garantire loro le migliori cure e una vita felice e dignitosa."


Gian Marco Prampolini Presidente LEAL
dichiara
: "LEAL come sede nazionale assicura il massimo supporto all'attività della sezione di Corato. Quanto visto, fotografato e denunciato anche dai Carabinieri Forestali è raccapricciante e documenta come siano fondamentali le nostre battaglie per combattere il randagismo e il business sulla pelle degli animali, così come l'importanza delle sterilizzazioni e della denuncia per i casi di maltrattamento.



www.saiuzmedia.it - saiuzradio@gmail.com - Tel. 393 7880 195
Powered by Flussonic
Torna ai contenuti