La cantante Giada Valenti realizza il suo sogno dopo aver superato una malattia gravissima e pubblica il suo singolo di Natale.

Chiacchiere

Loading ...
Vai ai contenuti

La cantante Giada Valenti realizza il suo sogno dopo aver superato una malattia gravissima e pubblica il suo singolo di Natale.

Radio Saiuz Network
Pubblicato da saiuz in Comunicati stampa · 24 Novembre 2021
La cantante Giada Valenti realizza il suo sogno dopo aver superato una malattia gravissima e pubblica il suo singolo di Natale.
'Silent Night / Noche de Paz'  è il primo singolo estratto dall'album della cantante italiana.

LAS VEGAS, 5 NOVEMBRE 2021 - In Italia in pochi ricordano il suo nome, ma negli Stati Uniti d’America Giada Valenti è molto conosciuta. Dotata di una voce pura, calda, appassionata ed appassionante, la cantante di origine italiana, di Venezia, ha conquistato molti cuori con il suo speciale musicale 'From Venice with Love' trasmesso dall'emittente pubblica americana PBS. Adesso, con l'uscita della sua versione bilingue di "Silent Night" e del suo prossimo album, spera di riportare la sua musica anche in Europa. Da venerdi 5 novembre il singolo sarà disponibile per l'ascolto tramite i noti servizi di streaming.
Per la sua attuazione e l’uscita proprio in occasione della celebrazione del Natale, Giada Valenti ha collaborato con il produttore e vincitore di 8 Grammy, Gregg Field, che ha prodotto ed affiancato celebri artisti come Stevie Wonder, Placido Domingo e Seal, tra gli altri.
Questa canzone e l’album che uscirà il prossimo anno sono stati orchestrati dalla famosa British Royal Philharmonic Orchestra. Nel mitico, celebre Studio A della Abbey Road Studios, dove hanno registrato tutti i loro dischi anche i Beatles... “Quando ho sentito l'interpretazione delle nostre idee da parte della Royal Philharmonic, mi sono commossa”, ha dichiarato in un’intervista. “Sono riusciti ad eseguire i brani musicali in modo brillante. Ed è stato un grande orgoglio, un onore avere alla direzione dell’orchestra il famoso maestro Robert Ziegler, che ammiro da sempre per le sue conduzioni della Royal Philarmonic nei film di James Bond e Star Trek.”  Giada Valenti si emoziona nel raccontare la gioia provata nel leggere il suo nome menzionato dal Maestro Ziegler sulle sue pagine dei social media. Sorridendo ricorda: “ Mi ha salutata in diretta da Londra in Italiano….Troppo forte!”   
Progetto di celebrazione delle feste.
La canzone è in due lingue, inglese e spagnolo. Giada Valenti spiega: “Questo è un brano tedesco di 200 anni fa, cantato da un nativo italiano e co-arrangiato da un americano: registrato ai leggendari Capitol Studios di Los Angeles e ai famosi Abbey Road Studios di Londra. Eseguirlo in più lingue è stato un modo per sottolineare il messaggio della canzone e allo stesso tempo celebrare il mix di culture coinvolte in essa; un arricchimento ulteriore, prezioso ed importante.  Uscirà anche in Italiano ovviamente, successivamente in altre lingue”. Lei stessa parla bene 5 lingue, e canta anche in molte altre. Si dice sempre fiera della sua Italianità, che promuove con grande entusiasmo nelle sue attività musicali e non.  
"Silent Night / Noche de Paz" dà il via al "progetto Holiday Celebration" di Giada Valenti, che includerà uno speciale televisivo, un tour di concerti e un album completo di canzoni natalizie. Si avvarrà di diversi duetti con grandi artisti e un mix di brani noti, meno noti ed inediti. Nonostante non abbia firmato con una grande casa discografica, è riuscita a circondarsi di grandi nomi del mondo della musica.
Oltre a Gregg Field, ha lavorato con gli arrangiatori Jorge Calandrelli (Tony Bennett, Celine Dion, Yo-Yo Ma), Shelly Berg (Gloria Estefan, Renee Fleming) e Chris Walden (Adele, Andrea Bocelli, Josh Groban). Fra I musicisti, il bassista Nathan East (Fourplay, Eric Clapton, Phil Collins, Micheal Buble, Celine Dion), i chitarristi Anthony Wilson (Diane Krall), Tariq Acuni (Josh Groban), Ramon Stagnaro (Andrea Bocelli). L'uscita dell'album è prevista per l'autunno del 2022.
Combattere per la propria vita e la carriera.
Per sfondare come cantante, Giada ha dovuto superare molti ostacoli. Indiscusso talento del canto italiano veneziano, si è trasferita a New York nel 2005 per poter avverare il suo sogno americano. Stava per firmare un contratto con un'importante casa di produzione musicale americana quando fu colpita da una malattia sino ad ora considerata mortale, con la scoperta di tre tumori nel suo pancreas. Dopo una serie di interventi chirurgici ed un lungo periodo di recupero, la sua svolta sembrava diventata più lontana che mai. Ma non si è arresa, ricominciando a lottare per un’altra possibilità di carriera, di vita, di speranza.
La ricompensa del suo duro lavoro, portato avanti con forza, tenacia e coraggio, è arrivata sotto la guida del suo manager e stimato produttore televisivo olandese Jaap Pouwer, quando ha fatto la sua comparsa nel 2015 con lo speciale musicale 'From Venice with Love' trasmesso dal canale americano PBS. Qui ha cantato canzoni indimenticabili del repertorio italiano, francese e americano degli anni '60, '70 e '80, accompagnata da un'orchestra di 26 elementi, catturando immediatamente l’attenzione e l’affetto del pubblico con la sua voce melodiosa, oltre che con la sua bellezza ed eleganza.
Nel 2017 ha debuttato come “Headliner” a Las Vegas. Nel 2018  alla Carnegie Hall di New York, dove le è stato nuovamente chiesto un concerto nel 2019. Nel 2019 Andrea Bocelli le ha chiesto di cantare con lui in concerti di beneficenza per la sua Fondazione negli Stati Uniti. Un’altra esperienza entusiasmante e di gran prestigio.
Giada, da vera italiana... ama la tradizione legata al cibo. Da molti anni è membro dell'Accademia Italiana della Cucina, un'organizzazione riconosciuta dal governo italiano che valuta i ristoranti italiani nel mondo. Inoltre negli Stati Uniti è considerata un'esperta di Tiramisù, partecipando con le sue ricette a parecchi programmi televisivi americani, sino a diventare una delle ospiti favorite in molte trasmissioni del mattino. Il suo motto è:  “se lo so cucinare io, lo potete di certo fare anche voi!” Il suo segreto, imparato dall’amata nonna per creare gustosi piatti, è basato sulla “scelta di ingredienti di qualità e moderazione... nell’uso di sale o zucchero.” Similmente...anche nel suo canto esprime il valore della qualità, della moderazione (vocale): mescolata ad una buona dose di intensità malinconica che si scioglie in note musicali stupende. Facendo sognare e volare in alto.  



www.saiuzmedia.it - saiuzradio@gmail.com - Tel. 393 7880 195
Powered by Flussonic
Torna ai contenuti