Si aboliamo la caccia

Chiacchiere
Vai ai contenuti

Si aboliamo la caccia

Radio Saiuz Network
Pubblicato da saiuz in Comunicati stampa · 12 Ottobre 2021
Sono stato figlio di un cacciatore.
Qualche volta mio padre mi portava cacciare con lui.
Una cartuccia aveva un grande valore: sprecarla era cibo mancante in tavola.
Portare a casa un fagiano o una lepre compensava la magra dieta.
La caccia un tempo aveva un suo valore, oggi non più: oggi il cibo lo troviamo facile.
Per questo sono contro la caccia in contesti come quello del nostro territorio.
Sparare a un camoscio che allieta le nostre escursioni, sparare ad un passeriforme di pochi grammi lî, pronto per una lunga ed impegnativa trasmigrazione, sparare a una lepre, o ad un fagiano, solo per il gusto di colpire una forma in movimento, mi sembra, oltre che gesto deprecabile, un inutile ed insano esercizio.
Noi tutti abbiamo bisogno della natura!
Lasciamola al suo posto, alla sua vita.
Per questo motivo vi invito ad andare a firmare nel vostro Comune di appartenenza, oppure on line al link https://www.referendumsiaboliamolacaccia.it
entro il 20 ottobre, per richiedere il referendum di abolizione definitiva della caccia in Italia.
Grazie



www.saiuzmedia.it - saiuzradio@gmail.com - Tel. 393 7880 195
Powered by Flussonic
Torna ai contenuti